La donna tantrica è una donna evoluta

La donna tantrica è una donna evoluta

La donna tantrica è una donna che, attraverso il Tantra, ha intrapreso il suo percorso di crescita personale per comprendersi meglio, vivere appieno la sua femminilità e risvegliare la Shakti che è in lei.

Un tempo la donna era consapevole del suo potere femminile e di quanto fosse connessa con la natura che la circondava, viveva il fatto di essere donna come un dono ed era conscia dell’importanza del suo ruolo nella società.

Oggi, invece, a causa della corsa (sacrosanta) verso la parità di diritti, la donna ha sempre più voluto somigliare all’uomo e ha perso a poco a poco la sua reale natura femminile. Sicuramente molte donne hanno raggiunto posizioni un tempo impensabili ma si sentono veramente realizzate ed in sintonia con la loro parte femminile? Perché molte di loro si sentono incomplete ed hanno la sensazione che nella loro frenetica vita manchi qualcosa? Perché, pur avendo un vita sessuale attiva, le donne che vanno a letto con uomini sempre diversi ed usano il sesso come arma di potere si sentono vuote e non riescono a soddisfare i loro bisogni? È possibile infine riconquistare la propria identità di donna senza però perdere i traguardi raggiunti?

La risposta a questi interrogativi è che la donna può, grazie al massaggio Tantra, riscoprire se stessa, riconquistare la propria femminilità, allontanare lo stress e la depressione, usare il sesso come mezzo per raggiungere vette elevate di illuminazione, vivere una vita di coppia appagante  e sentirsi una cosa sola con il proprio amato. In pratica può diventare una donna evoluta, una donna tantrica.

Le caratteristiche di una donna tantrica

Le caratteristiche di una donna tantricaPrecisiamo che la donna tantrica è una donna normale che ha avuto la forza di rompere le catene culturali che la legavano al modello di donna che la società ci ha fornito, che è diventata consapevole della sua femminilità e che si è riappropriata del suo antico potere di donna iniziatrice.

Infatti nel Tantra è molto importante questo ruolo che la donna assume, ossia di detentrice delle conoscenze del mondo del sesso e di iniziatrice per l’uomo a questi segreti. È proprio grazie a lei che l’uomo capisce veramente cosa sia il sesso ed entra in contatto con la sua parte femminile che nella nostra società deve rimanere nascosta e sepolta nel profondo.

Nel Tantra la donna diventa il maestro e l’uomo il suo discepolo.

La donna è una vera e propria divinità che si deve adorare e rispettare perché è proprio grazie a lei che l’uomo riesce a raggiungere una stadio più evoluto di comprensione di se stesso e del mondo che lo circonda.

Grazie a questa nuova consapevolezza la donna tantrica è una donna evoluta sotto ogni aspetto. È sicura di se stessa, sta bene da sola e per questo non è alla ricerca di un uomo qualsiasi (il classico primo che capita) ma di un vero uomo che sia capace di capirla e con cui possa continuare il suo percorso tantrico.

La donna tantrica è consapevole della sua bellezza e del potere che ha sugli uomini ed ha capito che non è fine a se stessa ma è un’espressione della sua bellezza interiore.

Privacy Policy