Massaggio Tantra per la donna

Massaggio Tantra per la donna

Cosa è il massaggio Tantra? Quale è la filosofia che c’è dietro al Tantra e quale è il modo migliore per approcciarlo con serenità?

Sicuramente se sei arrivata su questo sito dedicato al massaggio Tantra è perché sei incuriosita dall’argomento e vorresti approfondirlo per capire meglio di cosa si tratta veramente e come potresti viverlo nella maniera corretta. Capisco che in rete si parla molto di Tantra, del suo legame con il sesso e dei benefici che apporta alla sfera intima di ciascuno di noi, ma allo stesso tempo c’è molta disinformazione oppure sovrainformazione riempiendo le pagine di termini strani di difficile comprensione per un occidentale che si approccia la prima volta al mondo del Tantra (massaggio yoni, lingam, shiva, shakti, chakra, kundalini, …).

In questo articolo vorrei parlare del Tantra (come idea), del massaggio Tantra (come pratica) e di quali sono i vantaggi che ne possono scaturire nel miglioramento dell’equilibrio personale e della vita sessuale della donna. Capiremo come il massaggio Tantrico di coppia possa esserti d’aiuto per migliorare la tua relazione e la tua vita sessuale di coppia. Infine approfondire il concetto di Tantra come percorso di miglioramento personale magari vissuto attraverso un corso Tantra.

Cosa è il massaggio Tantra

Cosa è il massaggio TantraIl massaggio Tantra è un’antica arte orientale ed è il modo più diretto con cui noi occidentali ci avviciniamo al magico mondo del Tantra. Questo perché il massaggio Tantrico è semplice da ricevere, può essere apprezzato senza passare anni a studiare le filosofie orientali ed è anche il modo più “piacevole” perché eccita la nostra sfera sessuale e libera le nostre energie più nascoste.

Vedremo, però, che il Tantra non riguarda solo il sesso ma è un vero e proprio percorso esperienziale che ti permetterà di conoscerti meglio e riscoprire te stessa. Ed è proprio il percorso di crescita e miglioramento personale il punto che più mi sta a cuore quando si parla di Tantra.

Nella vita moderna siamo abituati ad essere focalizzati verso l’esterno, verso il lavoro e verso la ricerca di risultati materiali, mentre non siamo più in grado di ascoltare noi stessi e le nostre necessità. È per questo che siamo sempre insoddisfatti pur essendo attivi 24 ore al giorno e ottenendo sempre più successi materiali.

Il massaggio Tantra per riscoprire la Dea che è in ogni donna

Il massaggio tantra è, invece, un modo per fermarci e finalmente ascoltare il nostro corpo (che ci parla di continuo) e le nostre emozioni che facciamo finta di non sentire. Per questo è molto importante il modo a cui si approccia il Tantra, ossia in maniera completamente rilassata, abbandonandosi completamente nelle mani dell’operatore tantrico senza pensare di raggiungere chissà quali picchi e senza avere in mente il finale (vedremo che nel massaggio Tantra l’orgasmo può arrivare ma non è fondamentale).

Vedrai che una volta che impari ad ascoltarti veramente, avrai chiaro il funzionamento del tuo corpo e tutti quei problemi sessuali che appaiono insormontabili potranno essere approcciati in un modo più consapevole. Sto parlando dell’anorgasmia femminile, della mancanza di desiderio sessuale, dell’eiaculazione precoce e della mancanza di erezione per gli uomini. Questo non vuol dire che il massaggio Tantra è una medicina miracolosa che risolve tutti i tuoi problemi ma sicuramente ti fornirà una chiave di lettura per comprenderli meglio.

Tutti questi risultati sono possibili perché una volta che la mente è rilassata puoi vivere l’esperienza di un nuovo mondo dove il contatto fisico e il tocco diventano più importanti dei pensieri.

È per questo motivo che sempre più donne si stanno affacciando al mondo del Tantra e vogliono sperimentare direttamente il massaggio Tantra. Finalmente possono guardare al sesso e alle loro esigenze con un occhio diverso, più evoluto e libero dai preconcetti della nostra società che non le fanno vivere appieno la loro femminilità. In questo modo possono migliorare non solo la loro vita sessuale ma possono riversare questa crescita nella vita di tutti i giorni.

Ovviamente ogni donna vivrà a modo suo il massaggio Tantra che avrà su di lei moltissimi effetti: soddisfazione, appagamento, gioia, senso di libertà per aver abbattuto le consuete barriere che la società impone. Ma per raggiungere questo scopo è necessario che l’operatore tantrico sia una persona seria che essa stessa abbia intrapreso questo percorso di crescita personale e che ha la sensibilità di variare il massaggio a seconda della persona che ha di fronte. Infatti il bravo massaggiatore di Tantra riesce a mettere a sua agio ogni donna in modo che si abbandoni e si apra lentamente a questa esperienza fantastica che sicuramente le cambierà il modo di vedere se stessa e la sua sessualità.

Come si svolge un massaggio Tantra

Come si svolge un massaggio TantraPer vivere in pieno l’esperienza tantrica è importante che il massaggio si svolga nella maniera corretta.

Prima di tutto la stanza deve essere accogliente e mettere a proprio agio la donna che, soprattutto se è alla sua prima esperienza, sarà emozionata con mille pensieri che le girano per la testa. Sul pavimento viene posto un futon, su cui verrà effettuato il massaggio, ricoperto con un lenzuolo usa e getta per avere il massimo igiene.

Molto importanti sono le luci che saranno soffuse per non dare fastidio agli occhi e per far rimanere la stanza in penombra e creare la giusta atmosfera (l’ideale è posizionare nella stanza qualche candela).

Essenziale è la temperatura della stanza che non dovrà essere fredda in inverno o troppo calda in estate. Ricordiamo che il massaggio Tantra si svolge in completa nudità quindi il corpo si deve sentire a suo agio senza sudare o senza avere i brividi.

Anche la musica ricopre un ruolo importante durante il massaggio Tantra perché ti fa calare in un altro mondo e permette un maggior distacco dai pensieri e dai problemi quotidiani. Inoltre seguire la musica è un modo per facilitare l’arrivo della giusta onda di emozioni ed abbandonarsi completamente ad esse. Più avanti, quando si diventa più esperti del Tantra è possibile fare il massaggio senza musica e lasciarsi guidare esclusivamente dal respiro.

Come già anticipato è importante che il massaggiatore riesca a far rilassare completamente la donna, in modo che pian piano si abbandoni completamente alle sue cure, si rilassi e si lasci trasportare dalle sensazioni che sopraggiungeranno.

Quando il massaggio Tantra inizia, la shakti viene guidata dalle mani esperte del massaggiatore in modo che i suoi centri ricettivi si aprino lentamente e lei si abbandoni completamente in modo da sentire esclusivamente le sue sensazioni e l’onda del piacere che avanza. Durante il massaggio viene accarezzato tutto il corpo, che è pieno di punti di ingresso delle sensazioni, senza tralasciare le parti intime. Ovviamente è cura del massaggiatore sapere la giusta intensità e le giuste tempistiche del tocco.

Quali sono gli effetti del massaggio Tantra per la donna

Quali sono gli effetti del massaggio Tantra per la donnaUn massaggio Tantra ha diversi effetti positivi che vengono vissuti in maniera diversa da ogni donna. In particolare gli effetti saranno amplificati se viene vissuto come un percorso di crescita personale.

Prima di tutto insegna ad essere consapevoli del proprio corpo e delle proprie sensazioni, a gestire le emozioni, a lasciar fluire l’energia per tutto il corpo e soprattutto a gestire la propria energia sessuale. Una volta appreso il funzionamento del proprio corpo sarà possibile capire i nostri blocchi, le zone in cui l’energia non fluisce e sbloccarla per farla scorrere liberamente.

Grazie a questa nuova consapevolezza, la shakti è in grado di riscoprire la propria sessualità, di conoscere meglio il proprio corpo e aumentare la percezione delle zone erogene, di far diminuire le sue tensioni emotive legate alla sfera sessuale, di alleggerire i dolori mestruali, di ridurre il dolore durante un rapporto sessuale (vaginismo) e di aumentare l’intensità degli orgasmi.

Il massaggio Tantra ha effetti positivi anche sulla vita di coppia, infatti quando la donna è in sintonia con se stessa e il proprio corpo riesce ad entrare in una più profonda intimità con il proprio partner.

Come cambia la mentalità della donna Tantrica

Ricordiamo che il concetto che più mi piace del Tantra è quello di vederlo come un percorso di crescita personale in grado di far riscoprire alla donna la sua vera essenza.

La donna tantrica è una donna evoluta, non più bisognosa di mendicare amore (o meglio quello che lei crede che sia amore) e non più alla ricerca di un uomo qualsiasi solo perché si sente sola. È consapevole dei suoi bisogni e delle sue necessità e pianifica la sua vita per raggiungerle con le sue forze senza stare alla finestra nell’attesa di un Principe Azzurro che probabilmente non arriverà mai.

La shakti è consapevole della propria forza, è sicura di sé, non è gelosa del proprio uomo e non lo controlla continuamente per paura di perderlo. Inoltre conosce il vero significato del sesso nella coppia e non lo usa come arma per ricattare il suo partner o per legarlo a sé.

Per maggiori informazioni sul Massaggio Tantra a Roma per la donna e per prendere un appuntamento puoi contattare i seguenti numeri: 370.3345751 – 389.4750037 oppure scrivere una email a: tantra@shaktimassaggiotantra.it

Privacy Policy